2009-2013 Casa bambini a Barcarena - Progetto Luciano America Latina

Vai ai contenuti

Menu principale:

2009-2013 Casa bambini a Barcarena

I Progetti > Brasile
2009 – 2013 Progetto BARCARENA (Amazzonia)

Belém, porta d’ingresso dell’Amazzonia, è una città portuale con una popolazione stimata di 75.000 unità (il 55% sotto i vent’anni). Presenta tutti i problemi tipici delle aree metropolitane: dalla mancanza di abitazioni all’igiene di base, dalla disoccupazione al disgregamento della struttura familiare; questo si ripercuote sui bambini ed adolescenti che diventano così oziosi e soggetti all’uso di droghe, oggetto di prostituzione, di gravidanze   precoci e di sfruttamento del lavoro infantile.

Il progetto di Padre Carlos consiste nella costruzione di una Casa di Accoglienza per i minori proprio nei pressi del porto di Araparì dove, giornalmente, dare attenzione ad un centinaio di bambini ed adolescenti, dal lunedì al venerdì, con accompagnamento psicologico, pedagogico e di inserimento sociale.

Contributo erogato della nostra Associazione:
Euro 5.000,00 all’anno per 5 anni

Valore del progetto: Euro 50.000,00


Il progetto prevedeva anche la realizzazione di un refettorio (comedor).
Contributo erogato della nostra Associazione:
Euro 4.500,00

Torna ai contenuti | Torna al menu